L’analfabetismo funzionale interessa anche chi è andato a scuola
L’analfabetismo funzionale interessa anche chi è andato a scuola (kezstone)

Illetteratismo per 800’000

Chiesti maggiori investimenti per contrastare questo fenomeno, ancora presente nella Confederazione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ben 800'000 persone in Svizzera hanno difficoltà a leggere e scrivere, pur avendo frequentato le scuole obbligatorie. La loro partecipazione alla vita sociale, culturale, politica ed economica risulta quindi limitata.

La Federazione svizzera Leggere e Scrivere chiede al Parlamento più mezzi per cercare di cambiare questa situazione. Nella sessione autunnale si discuterà di un credito di 26 milioni di franchi per l’accesso alla formazione di base.

Per la federazione, si tratta di una somma insufficiente per aiutare le persone con analfabetismo funzionale. In occasione della giornata mondiale dell'alfabetizzazione, l'8 settembre, la Federazione chiede al Parlamento di impegnarsi maggiormente.

ats/mas

Dal Quotidiano:

Analfabetismo di ritorno

Analfabetismo di ritorno

Il Quotidiano di giovedì 08.09.2016

Condividi