La Svizzera decolla coi droni

Una nuova tecnologia che dà lavoro a più di 2'500 persone. Doris Leuthard: "Il nostro paese è leader del settore"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
La consigliera federale alle prese con le nuove tecnologie
La consigliera federale alle prese con le nuove tecnologie (keystone)

"La Svizzera è leader nella tecnologia dei droni". Parola della consigliera federale Doris Leuthard, presente al "Drone Innovators Network", all’ETH di Zurigo. Obiettivo del convegno internazionale, organizzato dal Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti e delle comunicazioni e dal Forum economico mondiale, è promuovere un utilizzo responsabile di questi velivoli senza pilota.

"Senza una collaborazione fra autorità e industria non si potrà sfruttare l'intero potenziale di questa tecnologia", ha detto lo specialista Timothy Reuter. In Svizzera operano nel settore dei droni più di 80 aziende con oltre 2'500 posti di lavoro. I "robot con le ali" sono utilizzati in campi che spaziano dalla sicurezza all'agricoltura, dai trasporti medici all'aiuto umanitario nelle regioni di crisi (Guarda l'approfondimento di Rsi news).

La società per il controllo aereo Skyguide ha presentato lo "Swiss-U-Space", il primo sistema di gestione digitale del traffico di droni in Europa, che è stato sviluppato con la società americana AirMap.

 

ATS/CaL

Condividi