Qui si, qui no...
Qui si, qui no... (Keystone)

La nuova lista dei paesi a rischio

La Svizzera ha aggiunto una dozzina di paesi e alcune regioni di Italia e Austria alla lista dei posti che prevedono la quarantena

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Svizzera ha aggiunto una dozzina di paesi e alcune regioni di Italia e Austria alla lista dei posti che prevedono la quarantena al momento dell'arrivo nella confederazione da metà dicembre.

Deve rimanere ad esempio in isolamento chi è stato in Stati Uniti, Portogallo o Croazia, annuncia oggi l'Ufficio federale di sanità pubblica (UFSP). Dal 14 dicembre non figurerà invece più a Cechìa nell'elenco degli stati a rischio.

Vigerà inoltre l'obbligo di quarantena per le regioni italiane di Veneto, Friuli-Venezia Giulia ed Emilia-Romagna; in Austria sono compresi anche i länder di Carinzia e Stiria, oltre a quelli precedenti di Salisburgo e Alta Austria.

In Europa si aggiungono alla lista - dove già figurano Andorra, Lussemburgo e Montenegro - anche Ungheria, Slovenia, Serbia, San Marino, Polonia, Macedonia, Lituania. Più a sud-est Georgia e Giordania.

L'UFSP ricorda che un risultato negativo del test non esenta dall'obbligo di quarantena e non ne riduce la durata.

Nuove misure nei Grigioni

Nuove misure nei Grigioni

TG 12:30 di venerdì 04.12.2020

 
Condividi