Le FFS intendono sostituire parte della loro vecchia flotta (keystone)

Le FFS ampliano la flotta

L'ex regia federale ha ordinato 60 treni a due piani Interregio per un valore di circa 1,3 miliardi di franchi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le Ferrovie Federali Svizzere (FFS) hanno ordinato 60 treni a due piani Interregio (IR-Dosto) al produttore Stadler. L'ordine ha una valore di circa 1,3 miliardi di franchi, hanno annunciato congiuntamente mercoledì le FFS e Stadler.

Le FFS intendono sostituire parte della loro vecchia flotta con 41 veicoli e allo stesso tempo soddisfare i requisiti della legge sui disabili, che richiede l'accesso senza barriere strutturali ai treni per le persone con mobilità limitata entro la fine del 2023.

Nuovi orari FFS

Nuovi orari FFS

Il Quotidiano di martedì 06.04.2021

 

I restanti 19 treni saranno utilizzati per eliminare i colli di bottiglia nel trasporto regionale nelle regioni di Zurigo e della Svizzera occidentale, per espandere i servizi e per creare più comfort, si legge nel comunicato. I primi veicoli saranno utilizzati a partire dall'orario 2024. Attualmente sono in circolazione 93 convogli del Interregio e Regio Express Dosto.

ATS/YR
Condividi