Forti venti anche in pianura (archivio keystone)

"Luis" riporta l'inverno

La tempesta accompagnata da un fronte freddo, neve oltre San Gottardo e danni per il vento

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'inverno è tornato a fare capolino in Svizzera con l'arrivo questo fine settimana dalla tempesta "Luis", accompagnata da un fronte freddo. Nella notte su domenica sul Gran San Bernardo sono caduti 33 centimetri di neve fresca, attornao a Verbier 40 e in Appenzello una decina di centimetri. Precipitazioni lungo l'arco alpino e a nord fin verso i 500 metri sono attese ancora fino a mercoledì.

Venti fino a 160 km/h sono stati misurati in montagna. Sul Bantiger vicino a Berna le raffiche hanno raggiunto i 123 km/h secondo MeteoSvizzera. Le polizie hanno ricevuto dozzine di chiamate, in particolare in seguito alla caduta di alberi e recinzioni o per cartelli stradali strappati. Un grosso ramo ha schiacciato un'automobile a Berna, una barca si è trovata in difficoltà sul Lago di Zurigo e a Dietikon è crollato un ponteggio. A Montagny nel canton Friburgo è venuta a mancare la corrente.

Per saperne di più:

Le previsioni di MeteoSvizzera

 
ATS/pon
Condividi