Maudet presidente dimezzato

Il consigliere di Stato ginevrino, presunto beneficiario di favori, perde alcune prerogative della funzione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Pierre Maudet, protagonista di un caso di presunti favori su cui sta indagando il ministero pubblico cantonale, manterrà la direzione del Dipartimento presidenziale e di quello della sicurezza, ma perderà alcune prerogative legate alla funzione, stando a quanto deciso dal collegio dei colleghi e riferito mercoledì dal diretto interessato.

Notiziario delle 15.00 del 05.09.2018
Notiziario delle 15.00 del 05.09.2018

In particolare, le relazioni con il potere giudiziario e le responsabilità amministrative saranno momentaneamente assunte da Mauro Poggia, mentre l'incarico di rappresentare l'Esecutivo sarà affidato al suo vice Antonio Hodgers.

Il consigliere di Stato ginevrino è sotto accusa per un controverso viaggio ad Abu Dhabi, compiuto nel 2015, che non pagò di tasca propria.

 
ATS/dg
Condividi