Sono stati 85'600 i lieti eventi nel 2016
Sono stati 85'600 i lieti eventi nel 2016 (keystone)

Meno nascite e meno decessi

La tendenza vale anche per matrimoni e divorzi, ma non per le adozioni, rileva l'Ufficio federale di statistica

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I nati vivi in Svizzera sono stati 85'600 nel 2016, 900 (1,1%) meno che l'anno prima. La maggior parte degli eventi (76,4%) s'è verificato nell'ambito del matrimonio, ma la quota di quelli registrati al di fuori (23,6%) è salita del 2,1%. L'età media della madre al suo primo parto era di 30,9 anni. Il numero medio di figli per donna in età fertile è rimasto di 1,5. L'Ufficio federale di statistica, che lunedì ha pubblicato le tabelle provvisorie, ha constatato parallelamente un leggero incremento delle adozioni, passate da 329 a 355.

I decessi sono stati 64'600 contro i 67'600 del 2015, caratterizzato da epidemia influenzale e canicola particolarmente letali. Una calo (-4,5%) che vale per tutte le fasce d'età. Si sono inoltre contati 40'800 matrimoni (-1,5%) e 16'800 divorzi (-1,1%).

La tendenza generale vale su scala cantonale, con alcune eccezioni di spicco. Tra queste quella relativa al numero dei morti in Ticino, dove il saldo risulta negativo (2'968 trapassi per 2'747 venute al mondo).

ATS/dg

Condividi