Le richieste di finanziamento passano ora al vaglio delle Camere (archivio tipress)

Miliardi per formazione e ricerca

Quasi una trentina per il periodo compreso fra il 2021 e il 2024, in base alla richiesta formulata dal Consiglio federale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Stanziamenti nell'ordine di 28 miliardi di franchi. Sono i crediti, richiesti dal Consiglio federale al Parlamento, per sovvenzionare la formazione, la ricerca e l'innovazione, nel periodo compreso fra il 2021 e il 2024.

I crediti in questione per il quadriennio rientrano nel piano finanziario della legislatura. Rispetto al periodo 2017-2020, corrispondono ad una crescita media annuale del 2,2%, tenendo conto delle stime sul rincaro.

La parte più consistente dei finanziamenti è destinata ai Politecnici federali, che dovrebbero beneficiare di 10,8 miliardi di franchi. Agli atenei e alle scuole universitarie professionali andranno invece 5,7 miliardi.

ATS/ARi

Condividi