Il presidente dell'associazione Cercle Climat, Cristophe Joerin
Il presidente dell'associazione Cercle Climat, Cristophe Joerin (Stato di Friborgo)

Nasce l'associazione Cercle Climat

I cantoni svizzeri si sono riuniti per coordinare gli sforzi in materia d'ambiente

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È nata oggi (lunedì) l'associazione Cercle Climat, grazie alla quale i cantoni intendono unire e coordinare meglio le loro misure di protezione del clima. La riunione costitutiva si è svolta a Friburgo, hanno annunciato il cantone e la Conferenza dei capi dei servizi per la protezione dell'ambiente in Svizzera (CCA).

L'associazione, oltre a fornire un ulteriore strumento per agire rapidamente e in modo coordinato per la protezione del clima, permetterà di rafforzare le azioni intraprese in Svizzera e nel Liechtenstein dalle amministrazioni cantonali coinvolte nello sviluppo e nell'attuazione della strategia climatica per ridurre le emissioni dei gas serra e contenere gli impatti del cambiamento climatico.

 

Gli obiettivi nazionali di riduzione delle emissioni di gas serra e di adattamento ai cambiamenti climatici possono essere raggiunti solo con l'impegno di tutti i cantoni, il cui ruolo è essenziale in questo compito comune, ha sottolineato il presidente di Cercle Climat, Christophe Joerin.

Per saperne di più

Il nostro dossier "Cambia il clima, cambia il mondo"

ATS/Natda
Condividi