Tra le macerie
Tra le macerie (reuters)

Nepal, uno svizzero disperso

Il DFAE alla RSI: manca all'appello una persona che si trovava nel paese il giorno del sisma

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una persona di nazionalità elvetica viene data ancora per dispersa in Nepal, teatro il 25 aprile scorso di un violento terremoto che ha causato la morte di oltre 8'000 persone e la distruzione di abitazioni. La conferma ci giunge dal Dipartimento federale degli affari esteri. Il DFAE sottolinea di essere in stretto contatto con i famigliari e le autorità locali.

Giorni dopo la tragedia, era stato tratto in salvo un gruppo di svizzeri che era rimasto bloccato sul passo Thorang, sull'Himalaya. Avevano trascorso tre giorni in tenda.

AlesS

Condividi