Gli agenti davanti al bar Xenix
Gli agenti davanti al bar Xenix (Twitter)

Notte di protesta a Zurigo

La dimostrazione ha reso necessario un massiccio intervento della polizia: 3 arresti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un centinaio di dimostranti - armati di fiaccole, striscioni e petardi - ha marciato per le vie di Zurigo nella notte tra martedì e mercoledì, protestando contro il giro di vite nell'ambito dei rumori notturni.

I manifestanti, dopo aver provocato diversi danni nelle strade, si sono riuniti allo Xenix bar, nel Kreis 4. Lì sono intervenute le forze dell'ordine con un grande dispiego di forze. Diverse decine di agenti in tenuta antisommossa hanno fatto irruzione nel locale, controllando le 100 persone presenti. Due donne e un uomo sono stati arrestati. I poliziotti hanno dovuto far uso anche di spray al pepe per calmare gli individui che non volevano sottoporsi agli accertamenti.

Scontento il gerente del locale: "Nessuno mi ha avvisato dell'intervento della polizia, intervento che a mio modo di vedere è stato assolutamente sproporzionato".

ATS/CaL

Condividi