Il presidente Philip Müller ne ha parlato in un'intervista a un domenicale
Il presidente Philip Müller ne ha parlato in un'intervista a un domenicale (©Keystone)

Nove febbraio: la ricetta PLR

Il presidente Philipp Müller propone di limitare temporalmente a 5 anni la clausola di salvaguardia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il presidente del PLR Philipp Müller suggerisce una nuova proposta per applicare l'iniziativa contro l'immigrazione di massa: se Berna introducesse la clausola di salvaguardia senza il consenso dell'UE, essa dovrebbe essere limitata a cinque anni.

“La limitazione temporanea sarebbe un segnale per l'Unione europea della nostra volontà di mantenere i bilaterali”, dichiara Müller alla «NZZ am Sonntag». Nel contempo la Svizzera guadagnerebbe tempo per riforme che permettano di ridurre l'immigrazione, senza infrangere la sostanza della libera circolazione.

Se l'immigrazione venisse sensibilmente ridotta nei cinque anni, la legge ad hoc cesserebbe di venir applicata - dichiara il presidente PLR - e “se non raggiungessimo il nostro obiettivo il Parlamento potrebbe prolungarne la validità”.

ATS/SP

Condividi