Espresse le raccomandazioni di voto per giugno
Espresse le raccomandazioni di voto per giugno (keystone)

PBD: il 5 giugno 3 no e 2 sì

I delegati riuniti a Flims hanno anche eletto il bernese Philippe Vuichard nuovo segretario generale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I delegati del Partito borghese democratico (PBD), riuniti sabato in assemblea generale a Flims (GR) hanno stabilito alla quasi unanimità le raccomandazioni di voto per il prossimo 5 giugno, invitando la popolazione a respingere tre dei cinque oggetti in consultazione, ossia "Per un equo finanziamento dei trasporti", "A favore del servizio pubblico" e "Per un reddito di base incondizionato".

Per quanto riguarda gli altri due temi, il partito suggerisce ai votanti di accogliere sia la revisione della legge sull’asilo – "Solo così sarà possibile accelerare le procedure" – che quella sulla procreazione assistita, che permette di evitare "rischi inutili sia per la madre che per il bambino".

In occasione della riunione, è stato inoltre scelto il nuovo segretario generale del PBD: sarà il bernese Philippe Vuichard a prendere il posto di Nina Zosso, che lascia la carica dopo sette anni.

ats/mrj

Condividi