La presidente del PLR, Petra Gössi (keystone)

PLR: "O rielezione o instabilità"

Il gruppo parlamentare liberal-radicale raccomanda la riconferma in blocco del Consiglio federale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il gruppo liberal-radicale alle Camere, preso atto delle intenzioni dei Verdi di candidare Regula Rytz, ha deciso di raccomandare la riconferma dell'intero Consiglio federale.

Nulla giustifica -secondo quanto indicato nel comunicato diramato nel tardo pomeriggio di venerdì- la non rielezione di uno qualsiasi dei membri del Governo: stabilità e continuità stanno alla base del successo della Svizzera, viene ricordato.

 

Gli ambientalisti dovranno provare nel corso della prossima legislatura che sono in grado di formare maggioranze e dovranno anche confermare i risultati ottenuti il 20 ottobre prima di avanzare rivendicazioni, si legge nella nota.

Come se non bastasse, il bilancio dell'operato di Ignazio Cassis e di Karin Keller-Sutter legittima "chiaramente" la loro presenza nella stanza dei bottoni, sostengono ancora i parlamentari, ricordando i meriti acquisiti dai loro due rappresentanti, per non dire della forza del partito in seno ad Esecutivi e Legislativi cantonali e nel Consiglio degli Stati, dove sarà o primo o secondo per numero di seggi a ballottaggi conclusi.

ATS/dg
Condividi