Gli Stati, come il Nazionale e il Governo sono d'accordo: ci vogliono posteggi riservati alle auto elettriche (Keystone)

Più attenzione ai posteggi verdi

La raccomanda una mozione dei verdi liberali definitivamente approvata dal Parlamento, per incentivare l'uso dei veicoli elettrici

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In Svizzera in futuro potranno essere create delle zone di parcheggio riservate ai veicoli elettrici, dotate di stazioni di ricarica e con un tempo di parcheggio consentito opportunamente adeguato al tempo medio di ricarica. A chiederlo è una mozione del gruppo verde liberale approvata martedì dal Consiglio degli Stati. Decisione che segue il nullaosta del Consiglio nazionale.

RG 12.30 del 10.09.19: la corrispondenza di Elisa Raggi
RG 12.30 del 10.09.19: la corrispondenza di Elisa Raggi
 

Anche il Consiglio federale, per bocca della ministra dei trasporti e dell'ambiente Simonetta Sommaruga, ha difeso la mozione che la stessa commissione preparatoria della Camera dei cantoni aveva caldeggiato.

Con l'istituzione di nuove zone di posteggio ecologiche, i verdi liberali intendono promuovere l'elettrificazione del trasporto privato. Durante la breve discussione nel plenum e a scanso di equivoci, la consigliera federale ha comunque sottolineato che la mozione non obbliga ma invita, le autorità cantonali e comunali, a creare simili aree di sosta e ricarica.

 
I posteggi verdi

I posteggi verdi

Il Quotidiano di martedì 10.09.2019

 
ATS/mpe
Condividi