Cinque sospetti sono stati fermati nel canton Zurigo, uno nel canton Lucerna (Keystone)

Presunti neonazisti in manette

Arrestate a Zurigo e Lucerna sei persone sospettate di aver diffuso idee di estrema destra – Sequestrate armi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sei giovani tra i 18 e i 20 anni sono stati arrestati dalla polizia zurighese e quella lucernese. I sei erano finiti nel mirino della giustizia per aver diffuso contenuti razzisti e in agosto gli agenti avevano già sequestrato armi durante le perquisizioni dei loro domicili.

Sono tutti presunti membri della “Eisenjugend”, un gruppo di estrema destra che incita a una “guerra tra razze”. I sospetti verranno interrogati e verrà in seguito deciso se verranno posti in detenzione preventiva.

ATS/sf
Condividi