Mauro Tuena (UDC): "Un documento che non porta niente di positivo" (keystone)

Prevenzione del tifo violento

La Camera del popolo ha approvato la convenzione del Consiglio d'Europa sulle misure per impedire atti inconsulti a bordo campo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Nazionale ha approvato lunedì la convenzione del Consiglio d'Europa concernente le misure per prevenire gli atti di violenza in occasione delle manifestazioni sportive, convenzione che, come ricordato dai favorevoli, non implica modifiche di legge, né oneri supplementari per le società, le tifoserie e le compagnie di trasporto.

Ciò non è bastato per impedire che i deputati democentristi si schierassero contro il progetto: "Non abbiamo bisogno di nuovi trattati, ma di autorità svizzere che applichino la normativa esistente", si sono giustificati. E' stata sufficiente la parola "Europa" per indurli a bocciare l'oggetto, ha commentato l'ambientalista Balthasar Glättli, osservando che solitamente l'UDC sostiene le misure di repressione per chi non rispetta le regole.

La palla passerà ora alla Camera dei cantoni.

ATS/dg

Condividi