La manifestazione contro gli scarsi risultati della COP26 autorizzata sabato a Zurigo (Keystone)

Proteste rossocrociate contro la COP26

I manifestanti radunati a Zurigo e Losanna denunciano la scarsità di risultati concreti della conferenza di Glasgow

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Circa 500 persone a Losanna e 150 a Zurigo hanno risposto all'appello a manifestare lanciato in Svizzera dallo Sciopero per il clima in occasione del Global Day for Action for Climate Justice. Si sono radunate contro la COP26, che secondo loro non ha portato a nulla, finora.

"Cambiamento di sistema, nessun cambiamento climatico" era lo slogan che echeggiava in Helvetiaplatz prima che i partecipanti si muovessero per una manifestazione autorizzata. Il traffico privato e il trasporto pubblico sono stati rallentati dal raduno. Scenario simile nella capitale vodese dove il corteo nel tragitto tra la stazione e Place de la Riponne si è fermato per un sit-in a St-François, davanti alla sede dell'UBS.

 

Per la giornata di domani, domenica, gli organizzatori della protesta stanno pianificando un "controvertice" rispetto alla conferenza internazionale sul clima che si sta svolgendo a Glasgow. Al Kanzlei Club di Zurigo si terrà un forum nazionale sulle "alternative ecosocialiste" per risolvere il cambiamento climatico.

ATS/EnCa/Diem
Condividi