Quando a curare è un familiare

Una giornata per sostenere un altruistico, e a volte logorante, lavoro di volontariato silenzioso

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La "Giornata dei familiari curanti", istituita nel 2015, viene celebrata il 30 ottobre come atto di riconoscenza verso tutti coloro che si occupano delle cure quotidiane di un parente bisognoso. Per ora l'evento coinvolge soprattutto il Ticino, i Grigioni e alcuni cantoni della Svizzera occidentale (FR, GE, JU, NE, VD, VS) ma potrebbe diffondersi in tutto il paese.

La giornata dei famigliari curanti

La giornata dei famigliari curanti

TG 12:30 di martedì 30.10.2018

È un tema centrale per affrontare serenamente il futuro: di fronte all'invecchiamento demografico, il sostegno del familiare alle cure di un parente malato o anziano diventa sempre più determinante. Per non parlare delle conseguenze sulle casse malati che, grazie al supporto di migliaia di volenterosi "infermieri in incognito", si trovano alleggerite da un enorme peso economico.

Una serie di attività (laboratori, conferenze ed escursioni di gruppo) hanno luogo martedì in tutta la Svizzera italiana. Un'occasione anche per informarsi sulle possibilità di ottenere sostegno, informazioni utili, ma anche un aiuto concreto.

Un esercito silenzioso

Un esercito silenzioso

Il Quotidiano di martedì 30.10.2018

Scopri di più:

www.familiari-curanti.ch
promozionesalute.ch
www4.ti.ch

 

 

Bleff
Condividi