Reckingen, 50 anni dalla valanga

Il 24 febbraio 1970, in Vallese avvenne la tragedia che causò la morte di 30 persone

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il 24 febbraio 1970, una valanga si staccò dall'alpe Bächli: 1,8 milioni di metri cubi di neve scesero a valle e travolsero il villaggio di Reckingen, in Vallese, uccidendo 11 abitanti e 19 militari. Le operazioni di soccorso permisero di estrarre dalla neve 19 persone. Fu il peggior disastro causato da una valanga nella storia della Svizzera. Per commemorare l'accaduto, lunedì a Goms si è tenuta una cerimonia con i sopravvissuti e la consigliera federale Viola Amherd.

ATS/eb
Condividi