Sms, internet e telefonate all'estero meno care
Sms, internet e telefonate all'estero meno care (keystone)

Roaming, il 1 luglio si cambia

Anche la Svizzera adeguerà le tariffe di roaming come farà il resto dell'UE

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dal 1 luglio ci sarà una rivoluzione sul roaming telefonico in Europa. Traffico dati, sms e telefonate saranno ritoccate al ribasso anche di oltre la metà per effetto di un regolamento comunitario del 2012, a cui è seguito già un primo taglio dei prezzi delle tariffe da parte dei vari operatori.

Il prossimo passo dovrebbe essere, nel 2015, la totale eliminazione del balzello, un punto su cui c’è ancora confusione e che pare ancora un miraggio. La Svizzera ha chiarito subito il proprio disaccordo su questo ultimo punto, anche perché i costi perduti con la soppressione del roaming rischiano poi di tornare all’interno delle bollette a carico dei vari utenti.

Tuttavia anche gli operatori elvetici hanno proposto a ridosso dell’estate costi convenienti per i propri clienti  - lo fanno da tempo - all’estero. Si tratta per lo più di pacchetti permanenti che includono offerte per voce e dati, talvolta in grado di essere più convenienti dello sconto stesso sancito dall’Europa.

sdr

Condividi