Tipicamente elvetico
Tipicamente elvetico (Keystone)

"Rosso e bianco in unità"

Proclamato il vincitore del concorso per il nuovo inno nazionale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il futuro nuovo inno nazionale elvetico, nel caso in cui qualcuno dovesse decidere di abbandonare il Salmo svizzero, potrebbe intitolarsi “Rosso e bianco in unità”. Il vincitore del concorso indetto dalla Società svizzera di utilità pubblica (Ssup) è stato proclamato sabato durante la festa federale di musica di Aarau. Si tratta della proposta presentata da Werner Widmer di Zollikerberg (ZH). Sulla melodia attuale propone un nuovo testo basato sui valori della Costituzione ed include una “strofa svizzera” supplementare che unisce le quattro lingue nazionali.

“Il contributo vincente è stato sin dall’inizio il favorito sia nei sondaggi fra i media, sia della giuria e della popolazione” dice il promotore dell’iniziativa CHymne e presidente della SSUP, Jean-Daniel Gerber. “La scelta del pubblico di un contributo che si basa sulla melodia dell’inno attuale dimostra che la popolazione svizzera è pronta per un rinnovo cauto e sensato dell’inno nazionale”.

Nel 2017 il Consiglio Federale dovrà decidere se rimpiazzare il Salmo svizzero con il nuovo inno.

Diem

 

Il concorso

L'autore Werner Widmer
L'autore Werner Widmer

Dal 1 gennaio al 30 giugno 2014 i partecipanti al concorso indetto dalla Ssup hanno presentato le loro proposte. Sono stati inviati 208 progetti, 120 in lingua tedesca, 69 in francese, 7 in italiano e 10 in romancio. Il 2 dicembre 2014 la giuria ha eletto i dieci contributi migliori. Sei sono stati tradotti nelle 4 lingue nazionali e interpretati dal Coro giovanile svizzero. Dal 30.03. al 15.05. 2015 la popolazione ha avuto l’opportunità di scegliere online i 3 finalisti. In seguito è scattata la selezione che ha premiato Werner Widmer.

Dal TG20:

Nuovo inno

Nuovo inno

TG 22:35 di sabato 12.09.2015

Condividi