Urs Schwarzenbach
Urs Schwarzenbach (keystone)

Schwarzenbach paga 6 milioni alle dogane

Il collezionista e albergatore zurighese è accusato di aver importato 83 opere d’arte senza sdoganamento

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il collezionista d'arte e albergatore zurighese Urs Schwarzenbach ha versato 6 milioni di franchi all'Amministrazione federale delle dogane (AFD).

Il miliardario, proprietario dell'hotel Dolder a Zurigo, è accusato di aver importato in Svizzera 83 opere senza sdoganamento, così da evitare tasse per un totale di 11 milioni di franchi.

I soldi sono arrivati questa mattina, ha indicato un portavoce dell'AFD all'agenzia Keystone-ATS. La vendita all'asta forzata di 158 opere d'arte di proprietà di Schwarzenbach, prevista domani, è quindi annullata.

Il versamento di 6 milioni non copre tuttavia tutte le richieste dell'AFD nei confronti di Schwarzenbach che ammontano a un totale di circa 20 milioni di franchi. Altri procedimenti sono tuttora in corso contro il miliardario.

Schwarzenbach a processo

Schwarzenbach a processo

TG di martedì 28.11.2017

 
Condividi