Infanzia violata (RSI)

Se ad abusare sono i ragazzi

Nel 2018 in Svizzera 727 minori sono stati accusati di reati sessuali: 53 devono rispondere di stupro

I reati legati alla sfera sessuale, compresi gli abusi, da parte di minorenni sono in forte crescita in Svizzera. Lo scorso anno sono stati accusati 727 ragazzi. Quasi la metà di loro, riferiscono Matin Dimanche e Tages-Anzeiger sulla base delle ultime statistiche criminali nazionali, non aveva ancora 15 anni. Si tratta di una cifra che supera del 60% i 455 casi registrati nel 2009, quando si è cominciato a raccogliere i dati specifici dei procedimenti dei quali si occupa la giustizia dei minorenni.

La maggior parte delle fattispecie oggetto di indagine riguarda la detenzione e la diffusione di pornografia illegale. Al facile accesso a certi tipi di materiali in rete sarebbe legato anche l’incremento dei reati più gravi. Le denunce contro i minori per stupro sono state 53, un numero mai raggiunto in precedenza. Inoltre, 167 adolescenti sono stati accusati di atti sessuali con bambini.

Ai ragazzi e agli adolescenti possono essere inflitte pene fino a 4 anni di reclusione. I bambini, sotto i 10 anni, non possono invece essere condannati penalmente.

Antenna pedofilia in Ticino

Antenna pedofilia in Ticino

Il Quotidiano di domenica 31.03.2019

Prevenire la pedofilia

Prevenire la pedofilia

TG 20 di domenica 31.03.2019

 
Diem/ATS
Condividi