Il tricket: Aeschi, Gobbi e Parmelin
Il tricket: Aeschi, Gobbi e Parmelin (Keystone)

Se contasse la lingua...

In video il confronto tra le capacità espressive dei tre candidati UDC al Consiglio federale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'elezione del nuovo consigliere federale non si giocherà sulle conoscenza linguistiche. Il 9 dicembre a essere determinanti saranno altri fattori. Martedì, all'uscita dalle audizioni nei gruppi borghesi, si è saputo che i tre aspiranti UDC hanno dovuto rispondere anche in altre lingue. Quelle nazionali, ma anche in inglese.

Incontrando la stampa, dopo aver affrontato l'esame dei membri borghesi dell'Assemblea federale, Norman Gobbi, Guy Parmelin e Thomas Aeschi hanno offerto un assaggio delle loro competenze in materia.

Due latini alle prese col tedesco

 
 

La comprensione dell'italiano

 

Confronto in francese

 

 

pon/Diem

Condividi