In Ticino è il tasso più alto da 15 anni (©Ti-Press/Benedetto Galli)

Sempre più abitazioni vuote

Il tasso di locali sfitti in Svizzera è cresciuto del 13% rispetto all'anno scorso. In Ticino le case non abitate sono 4'826

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le abitazioni vuote in Svizzera al 1° giugno 2018 erano 72'294, ovvero l’1,62% del patrimonio abitativo di tutto il paese (case unifamiliari comprese). L’Ufficio federale di statistica ha rilevato che, rispetto all’anno precedente, tale dato è di 8'020 unità superiore e corrisponde ad un aumento del 13% circa.

(RSI/Bleff)

Nella Svizzera occidentale e in Ticino, il tasso di case non occupate, per la prima volta da oltre quindici anni, ha superato la soglia del 2%. L’aumento più marcato è stato registrato proprio in Ticino (+0,43 punti percentuali rispetto al 2017, per un totale di 4'826 locali sfitti), subito seguito dalla Svizzera nordoccidentale (+0,26%). La regione di Zurigo ha presentato la crescita più moderata (+0,09%), mentre il tasso è diminuito nei Grigioni (-0,12%).

Il cantone con il maggior numero di alloggi vuoti è Soletta (2,98%), già al primo posto l’anno scorso, seguito da Argovia (2,65%) e dal Giura (2,56%). I tassi più bassi sono stati invece rilevati a Zugo (0,44%), Ginevra (0,53%) e Obvaldo (0,70%).

UST/MarGù

Sempre più abitazioni vuote

Sempre più abitazioni vuote

TG 12:30 di mercoledì 12.09.2018

Lo sfitto in Ticino

Lo sfitto in Ticino

Il Quotidiano di mercoledì 12.09.2018

Per ora nessun allarme bolla

Per ora nessun allarme bolla

Il Quotidiano di mercoledì 12.09.2018

Condividi