L'obiettivo era l'agognato 13
L'obiettivo era l'agognato 13 (Keystone)

Sparisce anche lo Sport-Toto

L’attuale Totogoal cesserà di esistere il 31 dicembre. Era nato nel 1937

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’avanzata dell’online in Svizzera segnerà la fine di un’era anche nel campo delle scommesse sportive. Il primo gennaio 2018 gli appassionati rossocrociati si risveglieranno senza più la possibilità di compilare la schedina del Totogoal, ai più sempre noto con il vecchio nome di Sport-Toto.

L’ultimo pronostico sulle 13 partite di calcio (o, quale alternativa invernale, di disco su ghiaccio) organizzato da Swisslos e Loterie romande sarà quello del weekend del 30-31 dicembre. Poi basta tentativi di indovinare l’esito delle sfide marcando 1, X o 2, magari dopo aver consultato il supplemento "Toto-Service" di “Tip”, una rivista di grande successo per lungo tempo soprattutto nella Svizzera tedesca.

Dal 1937 al 1970 (anno in cui nacque il Lotto a numeri), lo Sport-Toto è stato l’unico gioco di fortuna al quale gli svizzeri potevano dedicarsi ogni settimana. Poi nel 1974 venne anche il Toto X, abolito nel 2009 a causa della concorrenza di altre forme di gioco.

Diem/ATS

Condividi