Stefan Lenz
Stefan Lenz (keystone)

Stefan Lenz se ne va

Il magistrato del Ministero pubblico ha annunciato le sue dimissioni per protesta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Stefan Lenz, magistrato del Ministero pubblico, ha annunciato le sue dimissioni in segno di protesta nei confronti del procuratore generale della Confederazione, Michael Lauber. Ne dà notizia martedì l'Aargauer Zeitung.

Lenz, a capo dell'inchiesta sullo scandalo Petrobras, rimprovera a Lauber i recenti tagli agli stipendi. La decisione di lasciare l'incarico non deriva però da una motivazione economica: l'abbassamento dei salari avrebbe infatti - secondo lui - creato un "clima di lavoro deleterio e il licenziamento di numerose persone". Questi reclami sarebbero stati scritti da Lenz in una lettera indirizzata al suo superiore, accusato appunto di poca riconoscenza nei confronti dei suoi collaboratori.

Il procuratore dimissionario, inoltre, è preoccupato per la perdita di potere delle autorità di fronte ai grandi criminali economici.

CaL

 

Condividi