Ueli Maurer a Bali per il vertice annuale del Fondo monetario internazionale (keystone)

Svizzera e USA più vicini

Il Consiglio federale dovrebbe dare il via libera alle trattative per un accordo di libero scambio entro fine anno secondo Ueli Maurer

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I piani per un accordo di libero scambio tra Svizzera e Stati Uniti si stanno concretizzando: secondo Ueli Maurer il Governo dovrebbe dare il via libera alle trattative entro la fine dell'anno. Si tratterebbe del secondo tentativo dopo che un'iniziativa analoga era fallita nel 2006, a causa soprattutto dell'opposizione del mondo contadino.

 

Le possibilità di successo oggi sono migliori, ha detto il consigliere federale, a Bali per partecipare al vertice annuale del Fondo monetario internazionale. Gli agricoltori non dovrebbero opporre una grande resistenza, dato che le esportazioni verso gli Stati Uniti sono interessanti anche per loro, secondo Maurer.

I contatti con Washington intanto proseguono, con la visita prevista a breve della segretaria di Stato dell'economia, Marie-Gabrielle Ineichen Fleisch, che dovrà vedere se è possibile migliorare le relazioni commerciali tra i due paesi.

ATS/sf
Condividi