I soldi spariscono e la legnaia resta vuota
I soldi spariscono e la legnaia resta vuota (Ti-Press)

Truffa online su legna e pellet

Facendo leva sui timori di mancanza di energia in inverno, truffatori in Vallese offrono prodotti a basso costo e spariscono dopo aver ricevuto un acconto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dei malintenzionati stanno approfittando dei timori legati alla mancanza di energia per una truffa che è emersa in queste settimane in Vallese.

La polizia cantonale ha registrato un aumento dei raggiri che vedono i truffatori promettere legna da ardere e pellet a basso costo, tramite annunci sul Marketplace di Facebook e poi comunicando via WhatsApp, facendosi passare per aziende locali e chiedendo un pagamento atnticipato. Una volta fatto il versamento, i malviventi spariscono e la merce non viene mai consegnata.

Le autorità, che hanno aperto diverse indagini, invitano a diffidare da offerte troppo convenienti e da venditori che affermano di operare in Svizzera, ma chiedono pagamenti all'estero. Al momento del pagamento verificare sempre che il venditore sia anche il titolare del conto. L'ideale è ritirare personalmente la merce e pagare alla consegna.

La pagina con tutti i consigli per prevenire le truffe online

"Per l'inverno preparate legna e candela"

"Per l'inverno preparate legna e candela"

TG 12:30 di domenica 07.08.2022

 
Condividi