In progressione il numero di presenze di turisti stranieri in Svizzera e in Ticino
In progressione il numero di presenze di turisti stranieri in Svizzera e in Ticino (Keystone)

Turismo, luglio molto positivo

In netta progressione i pernottamenti a livello nazionale e ticinese rispetto allo stesso mese del 2016

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Gli hotel svizzeri hanno ospitato più visitatori durante il luglio 2017 rispetto allo stesso mese di un anno fa. Gli alberghi hanno infatti registrato 4,3 milioni di pernottamenti, pari a un +5,3% su base annua.

L'Ufficio federale di statistica ha diffuso cifre secondo le quali i visitatori confederati hanno fatto registrare circa 1,84 milioni di pernottamenti nelle 4'599 strutture recensite, contro gli 1,79 di un anno prima. Gli ospiti esteri hanno trascorso 2,45 milioni di notti in albergo, contro i 2,28 milioni del luglio 2016. I clienti tedeschi sono i più numerosi (371'934 notti), seguiti da statunitensi (286'772), cittadini di paesi del Golfo Persico (194'549) e cinesi (179'273).

Luglio è stato favorevole pure in Ticino, con valori ancor più elevati della media elvetica. L’andamento degli arrivi ha visto infatti 374'621 presenze, con un +6,2% rispetto al 2016. Sono in aumento sia gli ospiti giunti dalla Svizzera (112'712, +7,9%), sia chi arriva dall’estero, con germanici (12'003, +6,7%) e italiani (7'638, +2,2%) in evidenza.

(O-Tur/Osservatorio del turismo)
Arrivi e pernottamenti in Ticino (settore alberghiero) - Luglio 2017
Arrivi e pernottamenti in Ticino (settore alberghiero) - Luglio 2017 (O-Tur/Osservatorio del Turismo)

ATS/EnCa

Bell'estate per il turismo

Bell'estate per il turismo

Il Quotidiano di martedì 05.09.2017

Condividi