È stata una notte particolarmente fredda in Svizzera, quella tra sabato e domenica (Ti-Press)

Un San Valentino molto freddo

Temperature polari nella notte tra sabato e domenica, ma anche in mattinata il freddo ha colpito duro e non solo in montagna

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ha fatto molto freddo durante la notte da sabato a domenica in Svizzera. Il termometro è sceso a -44,4 °C verso le 4.00 di sabato sulla Glattalp, nel canton Svitto, secondo quanto riportato da MeteoNews. A Samedan (GR), il mercurio indicava -30,5 gradi. Nonostante i valori siberiani sulla Glattalp - considerato il luogo più freddo della Svizzera - il record ufficiale di freddo rimane a La Brévine (NE) con -41,8 gradi. Ciò è dovuto al fatto che sulla montagna svittese, a causa della neve abbondante, non è possibile misurare la temperatura a 2 metri dal suolo.

Temperature sotto i -10 gradi sono state registrate in gran parte dell'Altopiano. Le temperature più basse in pianura sono state registrate a Ebnat-Kappel (SG) con -17,6 gradi e Tännikon (TG) con -15,3 gradi. MeteoSvizzera ha misurato alle 23.00 di sabato 13 in Romandia -14 °C al passo dello Chasseral (BE), ma pure in pianura si sono registrate temperature inferiori a -10 °C.

 

Anche la giornata di domenica nella Svizzera italiana si preannuncia rigida, tanto che alle 8.00 a Lugano si registravano -2,8°C, a Cevio -4,4 °C, -6,6 °C ad Acquarossa, -9,9 °C sul Monte Generoso, -10,5 °C a Locarno Monti e -18,9 °C sul San Bernardino. Si tratta del secondo giorno consecutivo marcatamente sotto zero, secondo i dati di MeteoSvizzera.

Freddo da record

Freddo da record

TG di domenica 14.02.2021

 
ATS/Red.MM
Condividi