L'autocarro elettrico usato da La Posta nella Svizzera orientale (https://hugelshofer-logistik.ch)

Un camion elettrico per la Posta

Il primo autocarro da 40 tonnellate al 100% senza emissioni della Svizzera effettua trasporti per il gigante giallo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un camion al 100% elettrico dall'inizio di giugno percorre le strade della Svizzera orientale. Si tratta del primo veicolo elettrico di queste dimensioni in circolazione sulle strade della Confederazione ed è al servizio della Posta.

Il mezzo pesante da 40 tonnellate ecologico viaggia di notte, tra Frauenfeld, San Gallo, Gossau e Sciaffusa. Sono tragitti tutto sommato brevi per questo autocarro, che ha un'autonomia di 150-200 chilometri. L'energia elettrica che gli serve gliela fornisce essenzialmente il tetto del rimorchio, ricoperto da pannelli solari.

A trasformare il camion in una sorta di centrale elettrica su ruote è stata l'azienda logistica turgoviese Hugelshofer, assieme al produttore tedesco MAN. E’ un progetto pilota al quale partecipa anche La Posta, che l'utilizza il mezzo per il trasporto dei pacchi e dalla stessa casa ha ordinato 11 veicoli.

Sui 60'000 chilometri percorsi nell’arco di un anno dall’autocarro si è calcolato un risparmio di 17'700 litri di carburante, oltre a un risparmio di 70'000 franchi di tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni, non applicata agli autocarri elettrici.

RG/ATS/EnCa
Condividi