Vacanze di lavoro per parecchi consiglieri federali
Vacanze di lavoro per parecchi consiglieri federali (admin.ch)

Vacanze... di lavoro per il Governo

Diversi consiglieri federali saranno impegnati in appuntamenti ufficiali durante il periodo estivo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I membri del Consiglio federale approfitteranno delle settimane estive senza sedute di Governo per concedersi un po' di vacanze, principalmente in Svizzera. Sull'agenda dei ministri non mancheranno però gli appuntamenti ufficiali.

Il presidente della Confederazione Ignazio Cassis parteciperà, per esempio, alla decima Conferenza d'esame del Trattato di non proliferazione delle armi nucleari a New York, dal 2 al 4 agosto. Il ministro degli esteri trascorrerà poi il suo tempo libero in Ticino.

Trasferta all'estero anche per l'altra consigliera federale liberale-radicale Karin Keller-Sutter. A luglio prenderà infatti parte a un incontro dei ministri dell'interno dello spazio Schengen a Praga, capitale della Repubblica Ceca. La sangallese ha inoltre previsto di passare le vacanze con amici e famiglia.

Guy Parmelin sarà invece impegnato questa settimana in una quattro giorni lavorativa in Sudafrica. Il ministro dell'economia resterà a casa per le ferie, ma prevede di informarsi regolarmente su tutti i dossier caldi; in primis quello sulle difficoltà nell'approvvigionamento e quello sul conflitto ucraino.

Consiglio federale in gita in Ticino

Consiglio federale in gita in Ticino

Il Quotidiano di venerdì 01.07.2022

 

Dal canto suo, Simonetta Sommaruga sarà impegnata fra il 7 e il 19 luglio in incontri con i suoi omologhi europei fra Basilea, Praga e Berlino. Le discussioni si concentreranno su temi legati ad ambiente ed energia. La ministra socialista, che pure resterà vigile sull'attualità, si prenderà in seguito qualche giorno di riposo in Svizzera, per fare passeggiate e assistere a concerti.

Viola Amherd è la sola ad avere in programma una capatina fuori dai confini nazionali. Per il resto rimarrà in Svizzera, concedendosi qualche escursione a piedi o in bicicletta. Resterà in patria pure Alain Berset, che pianifica di godersi la famiglia. Top secret invece i piani per le vacanze di Ueli Maurer, che non li ha divulgati ritenendoli una questione privata. Ciò che è certo è che cerchiata in rosso nell'agenda dei membri del Governo vi è secondo logica la data del 1° agosto. La maggior parte di essi sarà infatti in giro per il Paese per partecipare alle tradizionali celebrazioni della Festa nazionale.

ATS/Swing
Condividi