Le modifiche in Ticino riguardano la progressiva messa in esercizio dei Giruno (keystone)

Via ai nuovi orari dei trasporti

Lo sciopero in Francia compromette l'inaugurazione del Léman Express - A Lugano scatta il conto alla rovescia per il Ceneri 2020

Entra in vigore oggi, domenica, l'orario 2020 dei trasporti pubblici svizzeri. La maggiore novità riguarda la messa in servizio, a Ginevra, del Léman Express: il passante ferroviario che permette di collegare la Romandia a diverse stazioni francesi della fascia di confine, con ripercussioni positive fino al basso Vallese. Il vero test sarà però lunedì, quando le autorità ginevrine sperano di assistere a una drastica riduzione del traffico motorizzato. Ma intanto domenica l'inaugurazione della linea è stata un po' "guastata" dallo sciopero generale in Francia: solo pochi treni da Coppet (VD) possono raggiungere Annemasse, in Francia.

Le modifiche in Ticino invece sono limitate e riguardano la progressiva messa in esercizio dei nuovi convogli Giruno sulla linea del San Gottardo. Alcuni cambiamenti interessano però il trasporto su gomma, gestito da AutoPostale.

La rivoluzione si avrà infatti fra un anno esatto, con l'apertura della nuova galleria di base del Monte Ceneri. Domenica, alla stazione di Lugano, scatta ufficialmente il conto alla rovescia per l'apertura prevista per il 13 dicembre 2020. Contemporaneamente è stato anche inaugurato un nuovo treno Giruno. Per l'occasione era previsto un intervento del consigliere federale Ignazio Cassis, che invece non ha potuto partecipare per problemi di salute non gravi.

Per saperne di più: l'orario 2020 FFS.

È partito il Léman Express

È partito il Léman Express

TG 20 di domenica 15.12.2019

 
Not/AlAn/eb
Condividi