Ad infliggerla è quasi sempre l'uomo
Ad infliggerla è quasi sempre l'uomo (keystone)

Violenza domestica in aumento

Più casi in Svizzera nel 2016, ma diminuiscono le aggressioni mortali

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I casi di violenza domestica in Svizzera sono in aumento. Nel 2016 sono stati 48 gli episodi registrati ogni giorno, questo secondo le cifre fornite oggi, lunedì, dall’Ufficio federale di statistica. Le aggressioni mortali sono tuttavia in calo.

Violenza domestica in cifre
Violenza domestica in cifre (ustat)

Lo scorso anno le varie polizie cantonali hanno registrato 17'685 reati commessi in ambito domestico: il 2% rispetto al 2015. La metà delle violenze si è consumata nell’ambito della vita di coppia, 1/3 fra ex partener e 1/5 fra genitori e figli, ed ad infliggerle è stato il sesso maschile.

Reati violenti registrati
Reati violenti registrati (ustat)

Le vie di fatto, le minacce, le ingiurie e le lesioni semplici sono stati i reati più frequenti, ma numerosi sono stati anche i reati gravi, come per esempio i 52 tentati omicidi.

Il 42% degli omicidi, lo scorso anno, si è consumato nell’ambito della sfera domestica: le persone uccise sono state 19 (18 delle quali erano donne). Numeri, questi, in diminuzione rispetto all’anno prima, quando le vittime delle aggressioni mortali furono 36.

RG/ludoC

 

Condividi