Immagine d'archivio (©Keystone)

Zaino sospetto, interviene la polizia

Massiccio dispiegamento delle forze dell'ordine sabato sera a Brugg (AG) per un sacco il cui contenuto si è però rivelato innocuo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Grande operazione di polizia in serata alla stazione di Brugg (AG) a causa di uno zaino sospetto su un treno. Le forze dell'ordine hanno sgomberato l'area allontanando i passanti. Il traffico ferroviario è stato interrotto fino alle 21.00 circa. Il contenuto del sacco si è rivelato innocuo.

L'allarme è stato lanciato verso le 16.30, ha precisato la portavoce della polizia argoviese Corina Winkler all'agenzia Keystone-ATS. Una persona ha riferito di aver visto alla stazione di Zurigo un uomo che saliva sul treno diretto a Brugg, metteva lo zaino su un sedile e scendeva dal convoglio.

Condividi