La misura costa meno di un'analisi di tutti i campioni
La misura costa meno di un'analisi di tutti i campioni (keystone)

Zika, donatori in quarantena

Chi rientra da un paese a rischio dovrà attendere prima di donare il sangue

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Chi torna in Svizzera da un paese dove è diffuso il virus Zika dovrà aspettare quattro settimane prima di poter donare il sangue. La quarantena "è la medesima già applicata per tutte le malattie tropicali", ha spiegato il direttore di Trasfusione CRS Svizzera Rudolf Schwabe. Si tratta di una misura "più semplice e meno onerosa rispetto all'analisi di tutti i campioni".

Berna si adegua così ai provvedimenti preventivi adottati anche da altri paesi, come Francia, Gran Bretagna e Canada, che l'OMS ha giudicato "appropriati". Nella Confederazione sono già stati segnalati tre casi di contagio. L'infezione causa sintomi influenzali nell'80% dei casi, dopo due o tre settimane. È ritenuta pericolosa per il feto quando colpisce donne incinte. Non esiste per ora un vaccino.

pon/ATS

Dal TG 20.00 del 8.2.2016

Condividi