I pazienti provenienti da fuori cantone richiedono più personale e costi aggiuntivi
I pazienti provenienti da fuori cantone richiedono più personale e costi aggiuntivi (Keystone)

Zurigo chiama alla cassa gli altri cantoni

Gli ospedali del cantone non copriranno più le lacune tariffarie concernenti i pazienti Covid provenienti da regioni differenti del Paese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Molti malati di Covid ricoverati negli ospedali zurighesi provengono da regioni differenti del Paese. Le autorità locali chiedono agli altri cantoni di pagare i costi aggiuntivi non coperti. Finora solo Zugo ha annunciato la sua disponibilità.

Attualmente sono circa 200 i pazienti Covid ricoverati nei nosocomi della città, un quarto dei quali in unità di terapia intensiva. Di questi circa il 15% proviene da fuori cantone.

Il Consiglio di Stato zurighese ha così deciso che il versamento destinato agli ospedali per coprire i costi supplementari degli ultimi mesi, pari a 20 milioni di franchi, può essere utilizzato esclusivamente per i domiciliati nel canton Zurigo.

Ospedali in cerca di personale

Ospedali in cerca di personale

Il Quotidiano di lunedì 03.01.2022

 
ATS/Gis
Condividi