Scontri nella serata di venerdì in centro a Zurigo (keystone)

Zurigo, proteste contro il WEF

La manifestazione non autorizzata è stato interrotta dall'intervento delle forze di polizia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una manifestazione non autorizzata contro il World Economic Forum (WEF) di Davos ha portato a una vasta operazione di polizia, venerdì sera, a Zurigo. Secondo un comunicato stampa della polizia municipale di Zurigo, alcune decine di persone hanno dato vita a una manifestazione non autorizzata seguendo un appello lanciato sui social e si sono radunate alla stazione ferroviaria di Stadelhofen.

Un gruppo di manifestanti ha cercato di sfondare una barricata della polizia che ha bloccato comunque il corteo nel centro della città sulla Limmat riuscendo disperdere i manifestanti in breve tempo.

Durante gli scontri con gruppi di manifestanti gli agenti hanno fatto uso di proiettili di gomma e gas lacrimogeni.

ATS/Swing
Condividi