(KEYSTONE)

E-cigarette, uno su quindici l'ha provata

I maggiori estimatori sono i giovani e i residenti nella Svizzera italiana

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il 6,7% degli svizzeri, ovvero uno su quindici, ha già fumato una sigaretta elettronica, ma solo lo 0,4% ne fa un uso regolare. I due dati emergono dal monitoraggio svizzero delle dipendenze, i cui risultati sono pubblicati nell’ultimo bollettino dell’Ufficio federale della sanità pubblica.

Sono circa 5'000 le persone interrogate sulle loro abitudini. La sigaretta elettronica è diffusa soprattutto fra quanti apprezzano anche quelle tradizionali: si sale al 28,5% di consumatori occasionali e al 2% di regolari.

Se si suddivide il campione in base all’età, si scopre che la nuova alternativa è apprezzata soprattutto fra i giovani fino a 24 anni. Piace inoltre molto di più nella Svizzera italiana (dove l’ha provata il 13,2% degli intervistati) che in quella romanda (8%) e tedesca (5,9%). Gli uomini (8,3%) prevalgono sulle donne (5,2%).

ATS/pon


Condividi