Referendum contro vaccini obbligatori

Gli oppositori vogliono lo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'associazione “Netzwerk Impfentscheid” (rete di decisione sui vaccini) lancerà un referendum per evitare che ai cantoni sia data facoltà di rendere un vaccino obbligatorio. Gli oppositori mirano a far naufragare la revisione della legge sulle epidemie.

La notizia, pubblicata oggi dalla Neue Luzerner Zeitung , è stata confermata dal presidente dell'organizzazione, Daniel Trappitsch.

Migliorare la protezione della popolazione

La revisione – attualmente all'esame del parlamento – mira a migliorare la protezione della popolazione dalle epidemie, come la SARS o l'influenza suina. Il Consiglio nazionale, come quello degli Stati prima di lui, si è espresso ieri in favore della libertà per i cantoni di obbligare alcune categorie professionali a vaccinarsi in caso di rischio elevato.

Condividi