La regione alpina è particolarmente colpita dai mutamenti climatici (Keystone)

A Davos si studia il clima

Un nuovo centro di ricerca aprirà nel 2021 e studierà l'impatto dei cambiamenti climatici nelle Alpi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il cambiamento climatico e il suo impatto sulle Alpi sarà al cuore degli studi del nuovo centro di ricerca che vedrà la luce a Davos nel 2021. Le ricerche si concentreranno in particolare sulle conseguenze sociali ed economiche dei mutamenti climatici nella regione alpina.

La struttura sarà sotto la guida del Politecnico di Zurigo e dell'Istituto federale di ricerca per la foresta, la neve e il paesaggio (WSL) e riceverà finanziamenti per 72 milioni di franchi sull'arco di 12 anni.

Il riscaldamento del clima nelle Alpi è due volte più forte della media e rappresenta una sfida importante per tutta la regione, ha sottolineato il consigliere di Stato Marcus Caduff presentando il progetto.

 
ATS/sf
Condividi