Tra un anno il passaggio di consegne
Tra un anno il passaggio di consegne (©Ti-Press)

Aerodromo al comune

Lodrino, Armasuisse chiede 7 milioni ma i futuri acquirenti vogliono pagare meno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’ex aerodromo di Lodrino diventerà proprietà del Comune nel 2016. Sarà infatti necessario aspettare un anno perché avvenga il passaggio di consegne tra Armasuisse, attuale proprietaria del complesso, e la futura società anonima creata da Lodrino, Iragna, Osogna e Cresciano.

Resta però da chiarire, stando a quanto si può leggere nell’edizione odierna (venerdì) del Corriere del Ticino, il prezzo dell’infrastruttura, che da 10 anni non viene più usata per scopi militari. L’esercito chiede quasi 7 milioni di franchi, che però sembrano essere davvero troppi per i futuri acquirenti.

Le due parti si sono incontrate mercoledì a Berna per discutere. In questa occasione hanno concordato che la soluzione migliore è quella di affidare la gestione dello scalo, costruito negli anni Quaranta, alla futura Aerodromo di Lodrino SA, che intende installarvi il Polo tecnologico dell’aviazione.

Le ditte che già sono presenti a Lodrino, Ruag, HeliTV e Karen SA, hanno dal canto loro confermato la propria intenzione di restare e continuare a operare.

mrj

Condividi