In un senso la mattina, nell'altro la sera
In un senso la mattina, nell'altro la sera (tipress)

"Aiutateci, noi soffochiamo"

Cinque sindaci del Mendrisiotto scrivono agli omologhi del Luganese per chiedere aiuto contro il traffico

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"Cari sindaci del Luganese"... tocca a voi: gli omologhi di Chiasso, Mendrisio, Novazzano, Stabio e Vacallo firmano una lettera aperta per chiedere misure in soccorso del Mendrisiotto, soffocato dal traffico in larga misura di transito, verso nord la mattina e verso sud la sera.

 

"Qualche mese fa credevamo che lo stato deprecabile di intasamento delle nostre strade non potesse peggiorare, ma ci eravamo sbagliati", si legge, "nelle ultime tre settimane" si è arrivati "al limite della sopportazione" perché "aria inquinata e ingorghi minano la nostra qualità di vita".

Quali soluzioni? Non tutti gli strumenti sono in mano agli enti locali -riconoscono gli scriventi- per Park & Ride oltre frontiera e potenziare il servizio pubblico servono Cantone e Confederazione, ma i Comuni possono fare di più contro i posteggi abusivi e per promuovere trasporti collettivi, abbonamenti aziendali, car pooling. Nel Mendrisiotto ci si è già mossi, "ci sono aziende virtuose con centinaia di dipendenti", ma non basta: si chiede aiuto anche più a nord.

pon
Condividi