Era una decina di giorni che i Grigioni non contavano più 39 ricoverati per Covid
Era una decina di giorni che i Grigioni non contavano più 39 ricoverati per Covid (Keystone)

Aumentano i ricoveri nei Grigioni

Sei pazienti Covid in più in solo giorno - Con altri 449 contati superati i 45'000 casi da inizio pandemia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I dati sulla situazione pandemia aggiornati lunedì mattina dalle autorità sanitarie grigionesi sulla base dell'evoluzione registrata domenica fanno stato di un nuovo aumento del numero dei pazienti ricoverati con il Covid. In un sul giorno ci sono stati 6 ingressi in ospedale che hanno portato il totale dei degenti da 33 a 39, sei dei quali degenti nei reparti di terapia intensiva. L'aumento potrebbe essere legato alla diffusione della variante Omicron a cavallo del nuovo anno, ma per il momento non vi sono conferme.

 

I nuovi contagi emersi sono stati 449 ed hanno portato il totale delle positività confermate in laboratorio dall'inizio della pandemia a superare le 45'000. In totale finora sono state 45'303 su una popolazione di circa 200'000 abitanti. La maggio parte delle infezioni è stata riscontrata nel corso degli ultimi due mesi (lo scorso 1° dicembre erano 22'804).

 

I Grigioni (dove domenica non si sono avuti altri decessi legati alla malattia provocata dal SARS-CoV-2 ) restano uno dei cantoni in cui il coronavirus circola maggiormente in questo periodo con un'incidenza di circa 6'000 casi ogni 100'000 abitanti in 14 giorni (la media nazionale è di 3'733).

Cifre più alte (oltre i 6'000 casi) sono registrate unicamente in Vallese e a Ginevra.

 
Diem
Condividi