Bancomat preso d'assalto a Comano

Soliti ignoti in azione martedì mattina verso le 3.30; fatto saltare un distributore di banconote della Raiffeisen

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I "soliti ignoti" sono entrati in azione martedì mattina verso le 3.30 prendendo di mira il bancomat in Via Cureglia a Comano, nei pressi degli studi televisivi della RSI. Stando alle prime informazioni, i malviventi hanno tentato di far saltare in aria con dell'esplosivo il distributore di banconote della Raiffeisen.

RG 07.00 del 22.10.2019 Il servizio di Chiara Savi
RG 07.00 del 22.10.2019 Il servizio di Chiara Savi
 

La struttura, nonostante l'urto, sembra aver retto e i ladri non sarebbero riusciti ad impossessarsi del contante al suo interno. La polizia cantonale ticinese ha allestito numerosi posti di blocco per tentare di catturare gli autori, tutt'ora in fuga. Non è la prima volta che l'impianto viene preso di mira. Nell'agosto del 2016 venne dato alle fiamme e distrutto.

Notiziario delle 6.00 del 22 ottobre 2019; la testimonianza dell'addetto alla sicurezza dello stabile RSI
Notiziario delle 6.00 del 22 ottobre 2019; la testimonianza dell'addetto alla sicurezza dello stabile RSI

"Ho sentito un botto verso le 3.30, quando sono uscito per vedere quello che era successo. Quando mi sono avvicinato al bancomat ho sentito dei rumori e ho visto una persona che scappava verso il bosco", ha raccontato alla RSI l'addetto alla sicurezza dello stabile TV.

bin
Condividi