(oblivion/ti)

"C'è posta... per te"

Il ministro Christian Vitta si è complimentato con i promotori dell'operazione e ha ricevuto una busta che era a bordo del volo filatelico del drone

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Consigliere di Stato Christian Vitta ha incontrato Damiano e Andrea Maeder della Oblivion Aerial SA, artefici di una recente impresa aerofilatelica che testimonia la forte vocazione innovativa del Cantone Ticino.

Lo scorso 18 dicembre un drone ticinese, sviluppato dall’azienda Oblivion Aerial SA di Sant’Antonino, ha compiuto un volo di 98 km attraverso le Alpi svizzere, decollando manualmente dalle Centovalli e atterrando a Wolfenschiessen, nel Canton Nidwaldo. Nel corso di un viaggio, che si è svolto senza intoppi, il drone ha trasportato 25 buste.

 

Proprio una di queste è stata consegnata da Damiano e Andrea Maeder al direttore del Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE) Christian Vitta. Alla breve cerimonia ha partecipato anche Natale Sacchi, Presidente di Aerofilatelia Voliamo che si era occupato della parte “filatelica” del viaggio.

Swing

Condividi