Le casse comunali stanno bene
Le casse comunali stanno bene (©Ti-Press)

Cadempino giù il moltiplicatore

Dal 58% al 53%: è la proposta che il Municipio porterà ai voti lunedì in Consiglio comunale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Municipio di Cadempino vuole tornare agli antichi splendori "fiscali", regalandosi per il 2018 il moltiplicatore al 53% (ora al 58%). A livello cantonale rappresenta il record dei tassi più bassi e interessanti.

"È un primato a livello ticinese", conferma infatti a laRegione Elio Genazzi, capo della sezione degli Enti locali. Le aziende presenti sul territorio rappresentano dunque un buon sostegno per le casse comunali. La Gucci, per esempio, a tutt’oggi è il maggior contribuente per quanto attiene alle persone giuridiche.

L'allettante proposta di riduzione sarà posta ai voti in Consiglio comunale nella seduta che si terrà l'11 dicembre. Sui banchi del Legislativo approderà anche il bilancio preventivo 2018 dove si prospetta un fabbisogno da coprire mediante le tasse di 14,9 milioni di franchi.

MABO

Condividi