La marijuana a basso contenuto di THC divide il Ticino
La marijuana a basso contenuto di THC divide il Ticino

Canapa? Parliamone

Erba light in Ticino: il Consiglio di Stato pronto a rivedere le norme cantonali

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Consiglio di Stato, nella seduta di oggi, mercoledì, ha tenuto una discussione preliminare in merito all’esigenza di aggiornare la legge cantonale sulla coltivazione della canapa e sulla vendita al dettaglio dei suoi prodotti. Alla luce dell'interesse che sta suscitando la cosiddetta canapa light, quella con il contenuto di THC inferiore all'1%, quindi legale, il direttore del Dipartimento delle istituzioni Norman Gobbi, come anticipato dalla RSI, è infatti intenzionato a sollecitare una discussione per un possibile allineamento alle norme federali.

Nel contempo è stata riaffermata la volontà di mantenere un alto livello di vigilanza, con misure di controllo e sanzioni in caso di abusi.

Allineandosi a quanto proposto dal Dipartimento delle istituzioni, il Governo ha ritenuto opportuno mantenere una regolamentazione ad hoc sul tema dei prodotti a base di canapa. Nelle prossime settimane valuterà tuttavia le modifiche legislative necessarie per adeguare il quadro normativo alla realtà attuale e, dopo aver deliberato in merito, sottoporrà il messaggio al Parlamento.

CSI/APe

Regolamentazione per la canapa light

Regolamentazione per la canapa light

Il Quotidiano di mercoledì 06.09.2017

Condividi